Arabic AR Armenian HY Chinese (Simplified) ZH-CN English EN German DE Greek EL Italian IT Italian FA Portuguese PT Spanish ES Turkish TR Turkish JP
Trattamento dell'iperplasia benigna della prostata per gli uomini canadesi

Chirurgia

Ci sono molti trattamenti efficaci disponibili per una prostata ingrossata, incluso terapie e chirurgia mininvasiva. Esistono quattro procedure chirurgiche comuni per trattare l'IPB: TURP, terapia laser GreenLight, HoLEP e Aquablation.

Trattamenti chirurgici per IPB

Le nostre procedure chirurgiche trattano l'IPB rimuovendo il tessuto prostatico in eccesso che causa un'ostruzione. Rimuovendo chirurgicamente il tessuto prostatico, ciò consentirà all'urina di fluire di nuovo naturalmente e la ghiandola prostatica non sarà più ingrossata.

Le varie procedure chirurgiche alleviano i pazienti dai sintomi urinari causati dall'IPB in modo sicuro ed efficace. I pazienti in genere sperimentano un miglioramento significativo dei loro sintomi dopo la procedura.

Le procedure chirurgiche eseguite in anestesia vengono eseguite presso il Mont-Royal Surgical Center, un nuovissimo centro chirurgico all'avanguardia con il più alto livello di qualità e cura personale.

Vantaggi delle procedure chirurgiche

Le procedure chirurgiche forniscono ai pazienti un rapido sollievo dai sintomi urinari causati dall'IPB.

Trova il punteggio dei sintomi dell'IPB.

Fai il test di un minuto e valuta lo stato dei tuoi sintomi urinari.

Consulta i nostri esperti medici di livello mondiale entro pochi giorni dalla tua chiamata.

urologo esperto per trattamenti di IPB minimamente invasivi a Montreal

Rischi / effetti collaterali

I rischi e gli effetti collaterali comuni associati alle procedure chirurgiche sono lievi e transitori.
Essi comprendono:
  • Dolore o difficoltà durante la minzione
  • Disagio al bacino
  • Sangue nelle urine
  • Incapacità di svuotare la vescica
  • Bisogno frequente o urgente di urinare
  • Infezioni della vescica
  • Infezioni del tratto urinario (IVU)

Trattamenti

Le procedure chirurgiche per il trattamento dell'IPB comportano generalmente l'inserimento di uno strumento attraverso l'uretra e nell'area della prostata rimuovere la prostata in eccesso tessuto che impedisce il flusso dell'urina.

Sono disponibili diversi interventi chirurgici per il trattamento dell'IPB:

RAVANELLO

Per TURP, il resettoscopio viene utilizzato per tagliare il tessuto prostatico in eccesso dall'interno della ghiandola prostatica. Quando questi piccoli pezzi di tessuto vengono tagliati, il fluido di irrigazione li trasporta alla vescica. Vengono poi rimossi al termine della procedura.

Luce verde

Durante la terapia laser GreenLight viene somministrata un'elevata potenza di energia laser che vaporizza istantaneamente e delicatamente il tessuto prostatico. Il chirurgo continua questo processo fino a quando tutto il tessuto ostruente non viene rimosso, il che consente il ripristino del flusso urinario.

HoLEP

La procedura HoLEP prevede un laser ad olmio per liberare il tessuto prostatico ingrossato dal guscio esterno. Una volta che questo tessuto in eccesso si è depositato nella vescica, il laser viene rimosso e viene inserito un morcellatore per aspirare il tessuto rimanente.

Acquablaggio

La terapia Aquablation rimuove il tessuto prostatico utilizzando un getto d'acqua privo di calore controllato da tecnologia robotica per rimuovere il tessuto prostatico. È l'unica procedura che combina una telecamera (chiamata cistoscopio) con l'ecografia, dando al chirurgo la possibilità di vedere l'intera prostata in tempo reale.

Chi è un candidato?

I candidati per le procedure chirurgiche sono uomini che manifestano i sintomi dell'IPB, ma non hanno risposto bene ai farmaci o ad altri trattamenti.
È anche raccomandato per i pazienti che desiderano evitare di affrontare problemi a lungo termine come ritenzione urinaria, calcoli alla vescica e infezioni del tratto urinario.
efficaci interventi BPH in Canada

Durata

Ogni procedura chirurgica richiede in genere circa 1-2 ore per essere completata. Alcuni pazienti possono essere dimessi lo stesso giorno e alcuni devono rimanere durante la notte seguendo la procedura di osservazione e recupero.

Recupero

Dopo le procedure chirurgiche, i pazienti dovranno indossare un catetere fino a quando il medico non riterrà opportuno rimuoverlo. Il periodo di recupero in genere dura nel corso di diverse settimane. Si consiglia ai pazienti di evitare attività faticose durante questo periodo.

Ulteriori trattamenti BPH

Se la chirurgia non sembra l'opzione migliore per te, ci sono altre opzioni disponibili per trattare il tuo IPB. Questi includono terapie chirurgiche minimamente invasive (MIST), come Rizum, iTinde UroLift, o farmaci, come alfa bloccanti, Inibitori della 5-alfa reduttasie Inibitori della PDE-5.

Efficace sollievo dai sintomi dell'IPB con trattamenti minimamente invasivi ea basso rischio.

Consulta il nostro urologo di livello mondiale in pochi giorni. Contattaci ora. Perché aspettare?

FAQS

Testimonianze

uomini anziani che soffrono di sintomi di IPB urinario