Arabic AR Armenian HY Chinese (Simplified) ZH-CN English EN German DE Greek EL Italian IT Italian FA Portuguese PT Spanish ES Turkish TR Turkish JP
Trattamento dell'iperplasia benigna della prostata per gli uomini canadesi

Zorn EZ Vasectomia™

Recupero più rapido, complicazioni ridotte e un team dedicato per il migliore esperienza del paziente. 

A BPH Canada, il dottor Zorn e il suo team di specialisti dedicati offrono la vasectomia Zorn EZ – una procedura di vasectomia senza bisturi senza ago e senza bisturi per i loro pazienti.

Per quanto riguarda i risultati a seguito di una procedura di vasectomia, l'esperienza conta. Con oltre 18 anni di esperienza, il dottor Zorn è un urologo altamente qualificato che ha eseguito oltre 10,000 procedure di vasectomia. Tutte le procedure sono state eseguite attraverso un'unica apertura di 3 mm.

Data la vasta esperienza del Dr. Zorn con la vasectomia senza bisturi senza ago e senza bisturi, può eseguire la procedura in modo rapido ed efficiente. Una tipica procedura di vasectomia Zorn EZ eseguita dal Dr. Zorn dura circa 15 minuti o meno. Non è raro che i pazienti abbiano poco o nessun disagio dopo la loro procedura di vasectomia. L'esperienza è essenziale quando si tratta di risultati ottimali con le procedure di vasectomia.

/

Zorn EZ Vasectomy™ offre un modo rapido e semplice per eseguire la procedura di vasectomia.

Scopri di più sul Dr. Zorn, il nostro urologo di livello mondiale certificato dal consiglio di amministrazione, e il suo team di specialisti.

Consulta i nostri esperti medici di livello mondiale entro pochi giorni dalla tua chiamata.

Come funziona?

La vasectomia Zorn EZ utilizza solo le tecniche più moderne per massimizzare l'efficacia più ridurre al minimo il disagio del paziente.

Una vasectomia Zorn EZ garantisce al paziente l'utilizzo delle tecniche più moderne e aggiornate per aumentare la probabilità di successo di una vasectomia. Sebbene il rischio di gravidanza dopo una vasectomia sia solo di 1 su 2000, è rassicurante sapere che le possibilità di sperma persistente e mobile dopo una vasectomia possono essere ridotte al minimo con l'eccellente tecnica chirurgica.

Procedura

Per eseguire una procedura di vasectomia, il dottor Zorn inietterà prima la lidocaina per intorpidire la pelle.

Una vasectomia senza bisturi e senza ago richiede l'uso di un dispositivo iniettore attivato dalla pressione o in particolare il Iniezione senza ago MadaJet che inietta agenti anestetici attraverso un sottile getto d'acqua praticamente senza dolore. Questa tecnica di iniezione a getto ha il vantaggio fisiologico di fornire livelli più elevati di anestesia tissutale, pur utilizzando un volume minore.

Successivamente, i vasi deferenti vengono identificati manualmente e isolati utilizzando la tecnica standard a tre dita. Successivamente, la pelle viene aperta utilizzando una tecnica senza bisturi senza ago.

Interposizione fasciale prevede di tappare le estremità del dotto deferente con un piccolo cappuccio di tessuto che circonda il dotto impedendo così a due estremità divise di toccarsi dopo la procedura e formando una nuova connessione durante il processo di guarigione. La rimozione di un piccolo segmento di vaso durante la procedura crea una certa distanza tra le due estremità divise e diminuisce ulteriormente la probabilità che si formi una nuova connessione.

Infine, cauterizzazione della mucosa viene impiegato durante una vasectomia Zorn EZ utilizzando un elettrocauterizzazione con punta ad ago per formare un lungo segmento di cicatrice nell'aspetto interno del vaso per impedire allo sperma di poter passare se una nuova connessione è in grado di formarsi nonostante l'interposizione fasciale e la separazione del vasale finisce.

Il piccolo difetto cutaneo viene approssimato con colla per pelle o una piccola sutura.

Riproduci video

Durata

Il tempo totale per eseguire una procedura di vasectomia è di circa 15 minuti.

Sensazione

A causa della crema paralizzante, i pazienti non avvertiranno alcun dolore durante la procedura. Il sistema senza ago Lenis è significativamente meno doloroso di una tradizionale iniezione con ago. La maggior parte dei pazienti lo descrive come essere delicatamente spezzato con un elastico.

Recupero

Dopo una vasectomia, è importante evitare attività faticose come il sollevamento di carichi pesanti, l'esercizio fisico o l'attività sessuale per 3-5 giorni. È tipico avere un lieve disagio che può essere alleviato con Tylenol o ibuprofene. Il ghiaccio dovrebbe essere applicato indirettamente all'area per 20 minuti ogni poche ore mentre sei sveglio per il primo giorno per ridurre il gonfiore e il disagio.

Un antibatterico topico come la bacitracina o la neosporina deve essere applicato sulle ferite 2-3 volte al giorno per diversi giorni. È importante evitare di immergere la ferita in acqua, come in un bagno o in piscina. Queste attività possono consentire ai batteri di entrare nella ferita e portare a infezioni. Va bene fare la doccia anche il giorno della procedura, ma l'area non deve essere lavata energicamente o strofinata con una spazzola.

Trattamenti efficaci per la salute sessuale maschile a basso rischio e minimamente invasivi.

Consulta il nostro urologo di livello mondiale in pochi giorni. Contattaci ora. Perché aspettare?
esperti urologi trattano l'IPB con trattamenti minimamente invasivi in ​​Canada

rischi

Ci sono pochissime possibili complicazioni associate alla vasectomia Zorn EZ.

Le complicazioni che possono insorgere sono generalmente di breve durata e si risolvono con ghiaccio, riposo, antinfiammatori e tempo.

Sicurezza a lungo termine con una vasectomia Zorn EZè considerato eccellente, sebbene siano possibili tutte le seguenti condizioni:

  • Lieve disagio: alcuni uomini riferiscono una lieve sensazione di dolore allo scroto per alcune ore o alcuni giorni dopo la procedura.
  • Lieve sanguinamento nello scroto (1/400): può formare un piccolo gonfiore tenero per alcuni giorni.
  • Infezione (1/500): può presentarsi come arrossamento e dolorabilità all'apertura del sito di guarigione o dolorabilità non specifica all'interno dello scroto, che può richiedere antibiotici orali. (È possibile un'infezione più grave, ad esempio la formazione di ascessi che possono richiedere antibiotici per via endovenosa 1/1000).
  • Epididimite (1/100): tenera tumefazione dell'epididimo, il tubo che collega il dotto deferente e i testicoli.

Molto raramente può verificarsi una sindrome post-vasectomia associata a disagio scrotale prolungato. In genere, questo può essere alleviato con farmaci antinfiammatori come l'ibuprofene e i sintomi dovrebbero risolversi con il tempo.

Scopri di più Leggi meno

FAQS